Notizie pseudo-serie albinetane

Per il numeroso pubblico che segue questo blog anche dall’estero (pare si sia raggiunta l’incredibile quota di due…), un po’ di news dalla pedecollina:

– Musica: boom di presenze per Albinea Jazz: oltre 1500 persone hanno preso parte alle tre serate musicali alla Cantina di Canali, al Parco dei Frassini e a Villa Arnò. La buone note non tradiscono mai;

– Cultura e spettacoli: successone per la festa anni ’50 organizzata venerdì 12 dai locali di via Caduti per la Libertà (già via Caduti per l’alcol a causa delle numerosissime pattuglie di giovani ubriaconi disseminate (ancora qualcuno sta cercando di trovarle) in strada e nei giardini delle case della zona)). Alcuni residenti, con la consueta flessibilità, hanno provveduto ad annientare i maroni di organizzatori e musicisti già dalle 19,30.

“Non si chiude occhio. E’ possibile suonare così forte a quest’ora???”.

“Volete piantarla. Mio marito deve assolutamente riposare, domani alle 6,30 deve andare al Conad a fare la spesa e non può tardare”. Motivazioni validissime, insomma. Solo l’intervento di Little Taver, showman e ambasciatore per una sera, ha provveduto a smorzare le diatribe. W la flessibilità;

– Cronaca: una terribile invasione “moscerinica” ha funestato la quiete del giovedì sera albinetano.  Plotoni di insetti hanno preso possesso dei locali del centro. Qualcuno (tra i moscerini, si intende) ha ordinato una pizza da Tommy,  altri sono ancora in attesa di buttare giù un boccone: “42….pronti i nachos”. “Ormai ci siamo… ho il 156!!!” riportano alcuni che, provando a mimetizzarsi, hanno casualmente captato il dialogo tra due mostri alati seduti al tavolino. La situazione, fortunatamente, si è poi risolta. A Giorgio del bar Sport – paglia in bocca, camicia sbottonata fino all’ombelico e burazzo sulla spalla – è bastata un’occhiata delle sue: i moscerini hanno innestato la retro, decidendo di traslocare le loro insignificanti chiappe annerite ben lontane da Albinea;

– Sport: è iniziato il torneo di basket alla pista; in quello di calcetto ha trionfato il Kokonuts;

– Sport: la Borzanese dei grandi, l’anno passato giunta in finale, ha detto addio al Montagna; stasera i ragazzi di mister Bonvi saranno di scena a Carpineti per i quarti di finale: in bocca al lupo!!!;

-Scuola: si festeggiano alcuni dottori freschi-freschi. Qualcuno pare abbia scomodato, oltre a un noto quotidiano locale, pure la Madonna (non la cantante, si intende) per festeggiare il 111 (110 e lode è da barboni…) della figlioletta. Che dire, mistero. Della fede?

Grazie per averci seguito. A risentirci alla prossima edizione. 

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...